+39 0331 768081 info@montagnolievio.it

Tetti in legno – Biella

Ad oggi ineguagliato per leggerezza, potere isolante, facilità di lavorazione, elasticità, estetica, comfort e calore, il legno è il materiale più diffuso nella realizzazione di tetti, solai, mansarde, passerelle, abbaini, strutture portanti e coperture. Bello e vivo, leggero, sano e sicuro per l’uomo e per l’ambiente, il legno è un materiale da costruzione ecologico che, se trattato e curato con attenzione, è in grado di durare a lungo nel tempo mantenendo inalterata la propria robustezza e capacità di adempiere egregiamente alle funzioni architettoniche a cui è preposto.

Il nome Montagnoli, da quasi un secolo sinonimo di realizzazioni e lavorazioni di qualità in legno in provincia di Biella, si occupa della progettazione e realizzazione di tetti in legno in Lombardia, in Piemonte e nella vicina Svizzera. Da quando nel lontano 1921 venne fondata da Stefano e Giovanni Montagnoli ad Arsago Seprio come azienda per la produzione di legname da opera, la segheria Montagnoli ha progressivamente accresciuto la propria attività fino a comprendere anche quella di carpenteria in legno in provincia di Biella. Con il nome Montagnoli Evio Srl, l’azienda non ha mai smesso di ampliare il proprio campo di attività e di tenersi al passo con l’evoluzione delle tecnologie, effettuando una serie di lavori di successo in provincia di Biella.

I tetti in legno costituiscono una fetta importante della produzione dell’azienda, specializzata nell’effettuazione di lavori di carpenteria e realizzazione di strutture in legno presso la propria struttura o direttamente in cantiere, su abitazioni nuove o in caso di ristrutturazioni. I tetti in legno sono infatti una soluzione perfetta anche per palazzi antichi, grazie al peso specifico ridotto che li rende facilmente sopportabili dalla struttura sottostante. Inoltre i tetti in legno hanno eccellenti caratteristiche di resistenza alla flessione, alla trazione, alla compressione e alla torsione e un elevato grado di elasticità. In altre parole, il legno si piega ma non si spezza e, al cessare dello sforzo di deformazione, torna sempre a riassumere la stessa forma.

Dunque i tetti in legno sono ideali in zone in cui è frequente la caduta e l’accumulo di neve, come avviene spesso in provincia di Biella durante l’inverno. Realizzati con un materiale completamente rinnovabile e dunque ecologico, i tetti in legno sono compatibili con i principi alla base della bioarchitettura e della realizzazione di case passive e progetti sostenibili. L’azienda Montagnoli, attiva da diversi anni in provincia di Biella, è infatti convinta dell’importanza di adottare comportamenti ecologicamente responsabili al fine di preservare intatto il delicato equilibrio ecologico delle zone in cui viviamo.

Altro vantaggio dei tetti in legno è costituito dal bassissimo coefficiente di dilatazione termica lineare, dalla ridotta sensibilità agli sbalzi termici e dalle eccellenti doti di isolamento termico e acustico del legno, tutte doti che ne fanno un efficace aiuto per migliorare l’autosufficienza energetica e  l’insonorizzazione di un edificio.Grazie alla natura elastica e all’elevata resistenza alla trazione, le travi in legno trasmettono meno vibrazioni alla struttura e ai serramenti rispetto alle strutture in calcestruzzo e acciaio. Grazie a queste doti, i tetti in legno sono anche in grado di reagire meglio dei loro omologhi in calcestruzzo e acciaio alle sollecitazioni sismiche. Inoltre, i tetti in legno resistono bene al taglio e all’azione di oggetti cuneiformi (fendibilità) e presentano minore instabilità rispetto all’acciaio in termini di carico di punta e flessione

Ulteriore caratteristica che fa dei tetti in legno una scelta architettonica eccellente è la loro estrema facilità di lavorazione e velocità di montaggio: in particolare, grazie al metodo produttivo applicato dall’azienda Montagnoli in provincia di Biella, che prevede la proficua integrazione tra prefabbricazione in azienda e realizzazione e posa in opera in cantiere, è possibile osservare una decisa riduzione dei tempi di lavorazione e montaggio e di conseguenza dei costi per la gestione del cantiere.

I tetti in legno garantiscono lunga durata nel tempo richiedendo una manutenzione minima. Infatti, il tetto in legno non è attaccabile da agenti chimici o ambientali, e presenta ottima resistenza alla corrosione e alle variazioni climatiche. In linea con le politiche della bioarchitettura è consigliabile scegliere essenze di legno simili a quelle appartenenti all’ambiente in cui verrà inserito, e abbinarlo ad altri materiali naturali come la pietra per massimizzarne la capacità di integrazione con il paesaggio circostante. La realizzazione di strutture compatibili con l’ambiente e rispettose dell’ecosistema è infatti uno degli obiettivi principali dei progettisti che collaborano con l’azienda Montagnoli per la realizzazione di tetti e strutture in legno in provincia di Biella.

I tetti in legno sono infatti in linea con i principi della sostenibilità ecologica: risorsa naturale completamente rinnovabile e non nociva per l’uomo e per l’ambiente, il legno è anche caratterizzato da processi produttivi a emissioni nocive ridotte. La stessa produzione di tetti e coperture in legno è un processo rispettoso dell’ambiente, che impiega un quarto dell’energia che sarebbe necessaria per produrre un analogo tetto in cemento. Chi ha compreso l’importanza di adottare comportamenti ecologicamente responsabili, non ha bisogno di ulteriori spiegazioni per decidere di optare per la realizzazione di un tetto in legno su edifici nuovi o in caso di restauri. Gli abitanti della provincia di Biella, caratterizzata da una natura florida e da splendidi panorami, da molti anni si rivolgono all’azienda Montagnoli di Arsago Seprio per migliorare l’aspetto, l’abitabilità, il comfort climatico e la resistenza a sbalzi termici e sollecitazioni meccaniche dei propri edifici con l’installazione di un tetto in legno.

Descrizione: Tetti in legno - Biella
Caratteristiche: Da quasi un secolo il nome Montagnoli è sinonimo di legno e lavorazioni di qualità in Lombardia, in Piemonte e nella vicina Svizzera. Fondata nel 1921 ad Arsago Seprio, in provincia di Varese, da Stefano e Giovanni Montagnoli come azienda per la produzione di legname da opera, la segheria Montagnoli amplia progressivamente la propria attività fino a comprendere anche quella di carpenteria in legno per soddisfare la crescente richiesta di ricostruzione edilizia diffusa nel dopoguerra. Ormai rifondata con il nome Montagnoli Evio Srl, l'azienda acquisisce un terreno molto più vasto, su cui viene impiantata una segheria automatizzata, e inizia a lavorare con successo anche nelle province di Varese, Como, Lecco, Milano, Monza e Brianza, Novara, Biella, e nel vicino Canton Ticino.

Dove operiamo: