+39 0331 768081 info@montagnolievio.it
07
NOV
2016

Sostenibilità dei progetti ecologici

comment : 0

sostenibilita1Sostenibilità dei progetti ecologici

Le case in legno realizzate secondo i criteri della bioarchitettura sono progetti ecologici che si distinguono per la sostenibilità ambientale e per lo stile di vita proposto, in linea con una ricerca del benessere che va di pari passo con il rispetto dell’ambiente cialis 100mg price. È questo che si intende quando si parla di sostenibilità dei progetti ecologici: un modo di abitare che coniuga efficacemente la ricerca del comfort con lo sfruttamento delle risorse rinnovabili, la riduzione degli sprechi e dell’impatto dell’uomo sulla natura che lo circonda.

Per poter essere definito ecologico o sostenibile, un progetto architettonico deve innanzitutto mirare all’ottimizzazione delle risorse ai fini del raggiungimento dell’efficienza energetica. Le case in legno realizzate dall’azienda Montagnoli Case di Legno di Arsago Seprio in provincia di Varese, Como, Lecco, Monza e Brianza, Biella, Novara e nel vicino Canton Ticino si attengono ai criteri della sostenibilità e della bioarchitettura, che vengono valutati in fase progettuale e realizzativa, ponendo attenzione alla scelta dei materiali e al posizionamento dell’edificio, ma anche alla riduzione degli sprechi e dell’impatto ambientale durante la realizzazione, l’utilizzazione e l’eventuale momento della dismissione della casa.

Per quanto riguarda la scelta dei materiali per l’edilizia sostenibile, ad oggi le prestazioni del legno risultano ineguagliate da qualsiasi altro materiale, sia esso naturale o artificiale. Soprattutto grazie alla sua scarsa conducibilità termica, il legno è il materiale ecologico per eccellenza, e le case in legno si distinguono per la capacità di mantenere gli ambienti interni caldi durante l’inverno e freschi durante l’estete. Inoltre il legno è l’unica materia prima edilizia totalmente rinnovabile e riciclabile. Il legno utilizzato dalla ditta Montagnoli Case di Legno per la realizzazione di progetti abitativi completamente ecologici e sostenibili in provincia di Varese, Como, Lecco, Monza e Brianza, Novara, Biella, Milano e nel Canton Ticino, viene estratto da boschi dell’Europa centrale regolati dai protocolli FSC e PEFC per la piena sostenibilità ambientale.

Il rispetto dell’ambiente garantito dall’uso del legno per la costruzione di abitazioni sostenibili si deve anche alle proprietà igroscopiche e traspiranti del legno, che tende ad assorbire o a cedere umidità per raggiungere l’equilibrio con le condizioni termo-igrometriche dell’ambiente circostante. Questa proprietà del legno lo rende un eccellente materiale per la costruzione di edifici ad uso abitativo, mantenendo eccellenti valori di traspirabilità che concorrono all’ottenimento di una situazione abitativa confortevole e salubre.

Il legno, infatti, è un materiale igienico, sano per l’uomo e rispettoso dell’ambiente, da cui proviene essendo una risorsa naturale. La sostenibilità dei progetti ecologici dovrebbe essere un fattore maggiormente considerato quando ci si accinge a progettare e costruire nuovi edifici. Fortunatamente i preconcetti contro le case in legno, che un certo stereotipo inattuale vuole adatte solo ad ambienti nordici e alpini, stanno tramontando di pari passo con l’aumento della consapevolezza che è necessario riprogettare gli insediamenti urbani con criteri che siano più in linea con le necessità della sostenibilità, della riduzione dell’impatto ambientale e dell’ecologia, e con lo sviluppo di un design sempre più in linea con il tessuto urbano delle varie città italiane. Le case in legno realizzate dalla ditta Montagnoli di Arsago Seprio nella zona compresa fra il Canton Ticino e le province di Milano, Como, Varese, Novara, Lecco, Biella e Monza e Brianza vengono infatti costruite nel pieno rispetto dei progetti architettonici consegnati dal cliente, in modo da adattarsi perfettamente al suo gusto, alle sue necessità abitative, ma anche all’ambiente in cui verranno inserite.

Le case in legno garantiscono prestazioni tecniche eccellenti, un’efficienza energetica ad oggi ineguagliata e un elevato contenuto di tecnologia e design. Le case bioclimatiche in legno sono in grado di regalare tutti i benefici del comfort e della tecnologia, senza trascurare la sostenibilità di un progetto ecologico ideato al fine di inserirsi in modo costruttivo nell’ambiente di riferimento. La progettazione delle case ecologiche in legno Montagnoli viene effettuata tenendo conto dell’efficienza energetica e della sicurezza della casa. Le caratteristiche strutturali del legno, cioè la sua bassa conducibilità, l’elevata inerzia termica e la spiccata igroscopicità riducono la necessità di riscaldamento in inverno e raffrescamento/deumidificazione in estate, in tal modo riducendo i consumi e le emissioni inquinanti ai danni dell’ambiente.

Sostenibilità dei progetti ecologici significa, dunque, anche innovazione tecnologica e miglior qualità di vita nel presente e per le generazioni future: le case in legno realizzate dall’azienda Montagnoli Case di Legno a Varese, Novara, Milano, Lecco, Como, Biella, Monza, Brianza e relative province, oltre che nella vicina Svizzera sono buone con l’ambiente, intelligenti e generose con l’uomo e belle da vedersi. Infatti, grazie alle caratteristiche e ai vantaggi di un materiale rinnovabile e disponibile in natura, nelle case in legno diminuisce la necessità di ricorrere a sistemi per il riscaldamento, il condizionamento e la deumidificazione con i relativi consumi; nelle case in legno si respira un’atmosfera salubre, anche grazie alla riduzione del rischio di formazione di muffe, principale causa del peggioramento delle condizioni igienico ambientali e del deterioramento delle parti strutturali; nelle case in legno l’umidità si regola autonomamente e naturalmente, le case in legno, inoltre, si integrano perfettamente con l’ambiente circostante, in modo rispettoso dei principi dell’architettura bioclimatica.

L’innovazione tecnologica delle case in legno, unita alla sostenibilità dei progetti ecologici, fa delle case bioclimatiche in legno un tipo di edificio sempre più accessibile e in grado di migliorare l’influenza dell’uomo sulla natura. In termini di edilizia sostenibile, le case bioclimatiche in legno realizzate dall’azienda Montagnoli Case di Legno nelle province di Varese, Novara, Milano, Lecco, Como, Biella, Monza e Brianza e nel Canton Ticino, possono essere prese a modello per la realizzazione di un mondo migliore in cui le più avanzate prestazioni tecniche si coniugano con il rispetto dell’ambiente e l’attenzione al design.

Leave a Reply

*

captcha *